BOZZE VIAGGI

Piacenza – I castelli del Ducato

18 > 20 Settembre 2020
(prenotazioni entro 30/08)

3 giorni / 2 notti
Km totali: 850 c.ca (rientro da Castel San Giovanni ad Asti in autostrada)

Un itinerario che in un continuo susseguirsi di curve si sviluppa per buona parte su piccole e tortuose provinciali e dopo esserci diretti per la via più scorrevole verso la provincia di Savona, inizieremo a risalire l’Appennino Ligure-Emiliano, per poi scendere nella pianura Padana.

Attraversando l’Appennino più “selvaggio” andremo a visitare alcuni tra i più belli e importanti “Castelli del Ducato” Piacentino, conosceremo e ripercorreremo le lotte tra le famiglie signorili che si combatterono per il controllo di questa zona, per scoprire una parte d’Italia spesso sconosciuta o a torto considerata secondaria, ricchissima di castelli e roccaforti, veri gioielli architettonici, che al loro interno presentano affreschi, raffinate collezioni artistiche, lussuosi arredi d’interno e giardini da favola.

Segui la moto gialla e… goditi il viaggio!

Occorre: carta d’identità valida per l’espatrio e in perfette condizioni di integrità. L’itinerario può subire delle variazioni mantenendo le stesse visite previste da programma.

Psssst… Se vuoi puoi regalare questo viaggio a chi ti pare!
Vuoi sapere come?
CLICCA QUI!

Difficoltà:
Gli itinerari proposti sono accessibili a chiunque, con qualsiasi moto, ma richiedono la capacità di saper condurre il proprio mezzo in presenza di curve e tornanti (anche stretti) e una certa resistenza fisica: sia perché lungo la giornata staremo parecchie ore in sella, sia per le possibili escursioni termiche dovute alle variazioni altimetriche e/o atmosferiche, che a volte possono essere di significativa importanza.
Come sempre, oltre ad un abbigliamento tecnico adeguato, è indispensabile un’attenta valutazione autocritica delle vostre capacità in funzione del tipo di viaggio che si va ad affrontare.

L’itinerario potrebbe subire modifiche per necessità logistiche, meteorologiche o per esigenze legate alla sicurezza del gruppo.

La mèta è il viaggio:
Siamo TURISTI e terremo una velocità che ci permetta di viaggiare rilassati e goderci il panorama, con pause per fotografie, spuntini e necessità varie.
Bisognerà comunque tenere a mente che ove previste visite, si dovranno rispettare alcune tempistiche di marcia, ma sempre viaggiando in sicurezza.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.