BOZZE VIAGGI

Il sentiero dei Catari

Km. 2500 / 2800 c.ca
5 Regioni – 15 Dipartimenti

Obiettivo di questo viaggio sarà ripercorrere le strade e i luoghi che hanno visto lo sviluppo e la tragica fine del catarismo in Occitania, non da un punto di vista religioso bensì architettonico, paesaggistico e prettamente storico.

La storia:

Quando si usa il termine “crociata” solitamente il pensiero va alle guerre indette dai popoli cristiani d’Europa contro i musulmani, per liberare il Santo Sepolcro.

Ma una delle crociate di più inusitata ferocia non è stata combattuta contro gli “infedeli”, bensì contro gli “eretici”.

Nei territori di quella che è l’odierna Francia, e precisamente in Occitania, dove all’inizio del XIII secolo ebbe luogo una lotta senza quartiere contro i “bon hommes” e le “bonnes femmes”: la crociata detta “Albigese” contro i Catari.

Pace e bellezza regnano oggi in questi luoghi il cui passato macabro e turbolento trova testimonianza nei resti dei suoi villaggi arroccati, nelle abbazie fortificate e nelle vestigia delle possenti fortezze, che con le loro formidabili mura opposero strenua resistenza all’ormai insaziabile strapotere del papato.

Alcuni di questi luoghi sono stati risparmiati mentre molti, travolti dall’impeto devastatore, sono stati abbandonati, dimenticati e poi ritrovati.

Di questi alcuni sono stati riportati all’antica bellezza mentre altri, lasciati in stato di rovina, testimoniano tetramente la furia della distruzione che qui si consumò contro di essi e i loro abitanti.

Questo sarà dunque un viaggio nel passato che ci condurrà nei luoghi dove questi eventi ebbero luogo, dalle Alpi fino ai Pirenei, in un continuo susseguirsi di luoghi dove la pietra è l’elemento principale tanto dei paesaggi quanto degli antichi borghi dalle antiche costruzioni in pietra, silenziosi testimoni di quegli eventi e e dove granito, pietra calcarea e scisto sono i padroni incontrastati anche nell’architettura.

Attraverseremo luoghi di incredibile bellezza, seguiremo lungo le gole il corso dei fiumi e risaliremo su altipiani che offrono panorami mozzafiato per raggiungere la Langue d’Oc, testimone di orribili eventi ma anche patria dei trovatori, i cantori dell’amor cortese e ritorneremo lungo le strade un tempo battute dai: “Poveri compagni d’armi di Cristo e del tempio di Salomone”: i Cavalieri Templari.

Vedremo le tracce dei loro formidabili castelli e visiteremo luoghi fantastici abbarbicati alla roccia il cui sviluppo verticale, edifici religiosi compresi, li rendeva virtualmente inespugnabili. Percorreremo valli disseminate di villaggi le cui abbazie e chiese fortificate esprimono forza e solidità.

Sarà un tuffo nella storia, una storia così incredibile da sembrare leggenda.

Segui la moto gialla e… goditi il viaggio!

Su richiesta e per esigenze particolari, TUTTI i viaggi possono essere riprogrammati in date e per durate diverse, interamente organizzati oppure con il solo accompagnamento lungo l’intero itinerario.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.