ORO BLU – Tour della Lavanda in Provenza

Questo viaggio ci porterà tra le Alpi dell’Alta Provenza, sugli altopiani che alle coltivazioni intensive di lavanda – l’oro blu della Provenza – sono indissolubilmente legati.

La Provenza ha tanto da offrire, ma molta della sua celebrità e fascino sono sicuramente dovuti a questa pianta, che qui viene coltivata in molte varietà dalle molteplici nuance: dal color lavanda vero e proprio al lilla, dal viola scuro sino al blu, colori che cambiano a seconda della specie, della luce nelle diverse ore della giornata o al variare delle condizioni meteorologiche.
Campi di girasoli e di farro sono inframmezzati a quelli di lavanda in un susseguirsi di riquadri variopinti.
Un viaggio che appaga i sensi, persino di chi normalmente non ama l’essenza di lavanda, ma che resta sempre stupito dal profumo delicato e avvolgente delle piante, così diverso da quello di oli essenziali e prodotti cosmetici.

Segui la moto gialla e… goditi il viaggio!

Psssst… Se vuoi puoi regalare questo viaggio a chi ti pare!
Vuoi sapere come?
CLICCA QUI!

Gole e “routes du Vertige” nel Vercors

Se già arrivarci sarà un bellissimo viaggio, attraversare il Parco Naturale Regionale del Vercors, tra i dipartimenti della Drôme e dell’Isère, sarà una esperienza memorabile!

Viaggeremo tra paesaggi selvaggi e grandiosi, caratterizzati da alte falesie calcaree, gole spettacolari, grotte e abissi; Riserve Naturali vere e propria aree selvatiche, vallate floride, pascoli di montagna e boschi.
Il Vercors vi stupirà con le sue “Routes du Vertige” (Strade della Vertigine) intagliate nella roccia, le sue gole profonde e i suoi panorami mozzafiato.

ALCUNI MOMENTI DEL TOUR!

Segui la moto gialla e… goditi il viaggio!

Psssst… Se vuoi puoi regalare questo viaggio a chi ti pare!
Vuoi sapere come?
CLICCA QUI!

PORTOGALLO – dal Minho all Algarve

8 giorni – 7 notti
1600 km c.ca

Esuberante e malinconico, con le sue mille sfumature e le influenze esotiche, dalle montagne all’oceano, il Portogallo vi sorprenderà.

Un viaggio tra i paesaggi incantevoli e la costa a picco sull’oceano, attraverso città romantiche che incantano i visitatori con la loro bellezza e la loro atmosfera antica e i piccoli villaggi dove il tempo sembra essersi fermato.
Un itinerario tra castelli e cattedrali, villaggi di scisto, saline su palafitta e granai in pietra, terrazzamenti e vitigni.
Un percorso che si snoda dal Minho – ove è nato il Regno del Portogallo e dove viene prodotto il “Vinho Verde” – con le sue valli fluviali, passando per Estremadura e Ribatejo, antiche province che conservano i segni delle battaglie contro mori e spagnoli.
E ancora, viaggeremo lungo la Valle del Douro, con i suoi promontori di granito e le cantine vinicole e attraverseremo il Trás-os-Montes, l’angolo Nord-orientale del Portogallo dove la vita scorre a un ritmo dettato dalla natura aspra e selvaggia.
Infine transiteremo nelle aride pianure dorate dell’Alentejo, con i dolci pendii coperti di vigneti, i borghi medievali, i paesini che brillano candidi e le città di marmo, le scogliere mozzafiato e le frastagliate baie dell’Algarve. Un viaggio spettacolare, che attraversa e interseca tutto il Portogallo.

Segui la moto gialla e… goditi il viaggio!

Psssst… Se vuoi puoi regalare questo viaggio a chi ti pare!
Vuoi sapere come?
CLICCA QUI!

Annecy le Vieux


3 giorni / 2 notti
Km totali: 850 c.ca

La “Piccola Venezia delle Alpi”, caratterizzata da canali d’acqua e antichi edifici in pietra che le sono valsi questo nomignolo.

Annecy da sola vale il viaggio: il “Palais de l’Ile”, che durante il XIX secolo fungeva da prigione; le stradine fiancheggiate da negozi e gallerie d’arte; il castello/museo, un tempo residenza dei Duchi di Ginevra, …
Merita altre sì la pena fare qualche chilometro per ammirare i suoi dintorni: la “Réserve Naturelle du Bout-du-Lac”, il Castello di Menthon-Saint-Bernard, le “Gorges du Fier”…e molto, molto altro ancora…

Segui la moto gialla e… goditi il viaggio!

Psssst… Se vuoi puoi regalare questo viaggio a chi ti pare!
Vuoi sapere come?
CLICCA QUI!

Le Ocre del Luberòn

dal 17 al 19 Settembre 2021
3 giorni / 2 notti
690 km C.ca

Dalla Valle dell’Ubaye alle montagne di Lura, dalla Vaucluse alle Alpi dell’Alta Provenza, per raggiungere e godere del fantastico spettacolo offerto dal Luberòn punteggiato da conche, falesie d’ocra colorata, tipici villaggi provenzali e scorci di grande suggestione.

In questo viaggio percorreremo strade di montagna e passi con panorami spettacolari che ci porteranno in piccoli villaggi provenzali arroccati sulle colline.

Dall’Altopiano di Albion a quello di Claparèdes, dalla Vaucluse al Luberòn (terra di ocre) saremo sempre circondati da colline dominate da casali, borghi antichi e vigneti, uliveti e antichi monasteri o da macchie in cui fioriscono timo e rosmarino.

Segui la moto gialla e… goditi il viaggio!

Qui trovi il viaggio già interamente organizzato
Dal 17 e 19 Settembre: Le Ocre del Luberòn con YOUR DESTINATION

Psssst… Se vuoi puoi regalare questo viaggio a chi ti pare!
Vuoi sapere come?
CLICCA QUI!